Ritrova il figlio rapito dopo 24 anni

-Guido Santevecchi-

 

Un viaggio doloroso e disperato, durato ventiquattro anni e mezzo milione di chilometri percorsi in motocicletta. E ora il traguardo miracoloso: un padre cinese ha ritrovato il figlio che era stato rubato nel 1997 dai trafficanti di bambini. I social network e il Ministero della pubblica sicurezza di Pechino esultano, perché la storia di Guo Gangtang è famosa, nel 2015 ha ispirato il film «Perdita e Amore» interpretato dalla star Andy Lau.

Era una mattina caldissima di settembre del 1997, il piccolo Guo Xinzhen, 2 anni, 5 mesi e 17 giorni, giocava nel cortile di casa in un villaggio dello Shandong; il padre era fuori al lavoro nei campi, la mamma occupata in cucina. Quando la sera tornò a casa, trovò un sacco di gente agitata intorno: Xinzhen era scomparso.

[..]

 

Leggi tutta la storia su IL CORRIERE DELLA SERA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su print

Fai il pieno di notizie positive cristiane

Iscriviti alla newsletter

Inserendo il tuo indirizzo e-mail riceverai una notifica appena verrà condiviso un nuovo articolo

Sguardo al Reale

Un progetto di Suor Lucia Brasca FMA